«Stop there, lads! Today Mincio is off limits for you» this gentleman seems to say to a group of paddlers who are stopping in front of the first angler upstream. For all the day swans and ducks will continue to be the only aquatic animals seen by competitors.

«Fermi lì! Il Mincio non è per voi oggi» sembra dire questo signore al gruppo di canoisti che si stanno fermando dinnanzi al primo concorrente della prima zona a monte. Per tutto il giorno cigni e anatre continueranno a essere gli unici animali acquatici visti dai concorrenti.

 

A very common scene today along this river. Like many other contesters, also this angler prepared the double pole: one for traditional fishing to rudds and chubs, the other for big carps.

Una scena comune oggi lungo questo fiume. Come molti altri concorrenti, anche questo garista ha preparato la doppia roubaisienne: una per la pesca tradizionale alle scardole e ai cavedani, l’altra per le grosse carpe.

 

Franco Zucchi. Castelmaggiore is out of the game and honestly I see more fatigue than conviction in his eyes. Motivation is very different compared to three years ago, when in 2010 his team won the Italic title against all odds.

Franco Zucchi. La Castelmaggiore è fuori dai giochi e sinceramente vedo più stanchezza che convinzione nei suoi occhi. Le motivazioni sono molto diverse rispetto a tre anni fa, quando nel 2010 il suo team riuscì a vincere il titolo italico contro ogni pronostico.

 

Instead they are in the running for the title. Ravanelli won it last year and today will try to repeat the performance, but it will not be easy: Oltrarno start ahead in this last match.

Loro invece sono in piena corsa per il titolo. La Ravanelli lo ha vinto l’anno scorso e ora punta a ripetersi, ma non sarà facile: l’Oltrarno parte in vantaggio in questa ultima gara.

 

Maurizio Fedeli (Ravanelli) nets a fairly good fish.

Maurizio Fedeli (Ravanelli) impegnato a guadinare un discreto pesce.

 

And now while handle a rudd captured with the Bolognese. He will win his section with 9.880 kg, not enough for the team.

Fedeli mentre slama una scardola catturata in bolognese. Vincerà il suo settore con 9.880 kg, ma non abbastanza per la sua squadra.

 

This man in red is Eddy Miozzo of the Longobardi (Milo’s team, from city of Milan)

Questo signore di rosso vestito è Eddy Miozzo, dei Longobardi.

 

A good rudd for him, which will only serve for a decent placement: 5.110 kg for a fourth place in his section.

Una buona scardola per lui, che gli servirà solo per un discreto piazzamento. Il padovano porterà alla bilancia 5,110 kg per un quarto posto nel suo settore.

 

Thomas Busatto (River Club Padova). A specialist of canal Brian, but also in Mincio he defends well.

Il dottor Thomas Busatto (River Club Padova). È uno specialista del canale Brian, ma anche in Mincio si difende bene.

 

Busatto strikes a big fish on the pole. Even when you are fishing in the middle of the river, you have to sling maggots at the distance of 13 meters. A new trend is spreading in recent times, namely the use of hollow elastic with reduced diameter: compared to the traditional full structure, this variant offers greater tenacity and the fish seems to get tired in less time (employing a direct line of 0.10 mm). Here in Mincio great chubs must be left to vent holding high the pole.

Busatto ferra un grosso pesce sulla roubaisienne. Anche quando si pesca a centro fiume, è importante continuare a fiondare bigattini sulla distanza dei 13 metri. C’è una novità tecnica che si sta diffondendo in questi ultimi tempi, ovvero l’uso dell’elastico cavo di diametro ridotto: rispetto a alla tradizionale struttura piena, questa variante offre una maggiore tenacia e il pesce sembra stancarsi prima. Qui nel Mincio i grossi cavedani venivano lasciati sfogare a canna alta, spesso impiegando una lenza diretta dello 0.10. I grandi cavedani vanno lasciati sfogare tenendo alta la canna.

 

It was a very difficult year for the Venetian, but now he seems to be in best condition.

È stato un anno molto difficile per il veneziano, che ora però sembra aver ritrovato la sua condizione migliore.

 

Thomas nets a big chub.

Thomas guadina un grosso cavedano.

 

In this section there’s also the individual world champion Andrea Fini, just to the right side of Mr Busatto. The chub you see weighs 1.7 kg and also thanks to it Thomas was able to beat Fini.

In questo settore c’è anche il campione del mondo Andrea Fini, che sta pescando proprio sulla destra di Busatto. Il cavedano che vedete pesa un chilo e settecento grammi; anche grazie a questo pesce, Thomas è riuscito a batterlo.

 

How many times I told him to use the disgorger! And he’s also an ichthyologist! An extraordinary accessory that can at the same time safeguarding the animal’s integrity and the wire next to the ligature. Unfortunately, the use of disgorger is delegated only to common sense, while it should be made obligatory for regulation. Also because inoffensive scenes like this can become gasoline in hands of an animalist fanaticism well rooted in Italy.

Quante volte gli ho detto di usare lo slamatore! Ed è pure ittiologo! Un accessorio straordinario, in grado si salvaguardare al tempo stesso sia l’integrità dell’animale che del filo in prossimità della legatura. Purtroppo l’uso dello slamatore è delegato solo al buon senso, mentre andrebbe reso obbligatorio per regolamento. Anche perché scene inoffensive come questa possono diventare benzina nelle mani di un certo fanatismo animalista ben radicato in Italia.

 

One of the interviews of that day. In the background there’s someone who deserves to be followed carefully.

Una delle interviste realizzate quel giorno. In secondo piano c’è qualcuno che merita di essere seguito con attenzione.

 

Before, however, I propose you this picture: it’s an EOS C100, the first one I see in work. It should be considered as a hybrid between the reflex and a video camera, and right in respect of this philosophy it’s able to fit EF lenses (photographic lenses); in particular, that one mounted for the occasion is the good Canon 24-105L. A single lens reflex has two great advantages compared to a video camera: the first one is the increased size of the sensor (the rule is: big sensor, better quality), the second one is the price (excellent for low budget productions). The quality of the video made with reflex was so impressive that someone started to use them to make advertising spots and movies: founder was the Canon EOS 5 Mk2, used for an episode of the television series House, M.D.

Prima però vi propongo questa immagine: è una EOS C100, e non avevo ancora avuto l’occasione di vederne una in opera. Essa è la cosa che si avvicina di più a un ibrido tra reflex e videocamera, e proprio nel rispetto di questa filosofia è in grado di montare tutte le ottiche del sistema EF (lenti fotografiche); in particolare, quello montato per l’occasione è l’onesto 24-105L di Canon. Sono due i grandi vantaggi offerti da una moderna reflex digitale rispetto a videocamere anche molto costose: il primo è la maggiore dimensione del sensore (la regola è: grande sensore, risultato migliore), il secondo sta proprio nel prezzo alla portata di qualsiasi produzione low budget. E tale si è dimostrata la qualità delle riprese realizzate con le video-reflex, che qualcuno ha iniziato a usarle per girarci spot pubblicitari e interi film: la capostipite è stata la Canon EOS 5 Mk2, impiegata per un episodio della serie televisiva Dr House, Medical Division.

 

Here we are: the more interesting action of all the final. This gentleman is Massimiliano Massola of team Campana brothers (near Milan), the society which olso oversaw the event organization.

Eccoci dunque: l’azione più interessante di tutta la finale. Questo signore è Massimiliano Massola della Fratelli Campana di Milano, società che ha anche curato l’organizzazione di questa gara.

 

When the day after I showed these pictures to some friends, the first comment I heard was “indecent!”

Quando il giorno dopo la gara ho mostrato queste foto a degli amici, il primo commento che ho sentito pronunciare è stato: “indecente!”

 

The disapproval concerned about that in a extraordinary and technical match field as the Mincio at Peschiera is, it shouldn’t allow a carp fishing equipment such as those used to catch some fish, and that the technique used is a kind of feeder fishing with float. In my opinion a fish is always a fish, and fish such as these ones are pure spectacle. It would be more logical to talk about limitations of the leader’s diameter, rather than techniques to prohibit, or worse about invalid species in order of ranking.

La contrarietà riguardava il fatto che in un campo di gara straordinario come il Mincio a Peschiera del Garda non si dovesse permettere l’uso di attrezzature da carpfishing come quelle impiegate per puntare a certi pesci, e che la tecnica utilizzata è una sorta di pesca a fondo con il galleggiante. Per quel che mi riguarda un pesce è sempre un pesce, e pesci come questi sono spettacolo allo stato puro. Sarebbe più logico parlare di limitazioni sul diametro dei finali, piuttosto che di tecniche da bandire, o peggio ancora di spece non valide al fine della classifica.

The real aberration remains the penalty of a single species, as it was agreed at the 2011 World Championship of Ostellato, when Will Raison was obliged to release some little wels catfish. In my view, that was much more indecent: if really it was feared that someone mistook the World Championship for a session of catfishing, then was enough to impose limits on the end line diameters rather than penalize anglers.

La vera aberrazione resta comunque la penalizzazione della una singola specie, come venne deciso in occasione del mondiale 2011 di Ostellato, evento in cui Will Raison si vide decurtato di alcuni silurotti. A mio modo di vedere, quello fu un fatto molto più indecente: se davvero si temeva che qualcuno scambiasse una prova del campionato del mondo di pesca al colpo per una sessione di catfishing, allora bastava imporre limiti sui diametri dei finali anziché penalizzare singoli garisti.

It’s in the landing net and now can squirm as long as think.

Ormai è fatta: ora che è nel guadino non ha più scampo e può dimenarsi fin che le pare.

The disgorger… always with the disgorger!

Lo slamatore… sempre con lo slamatore!

Immediately after removing the hook, Massimiliano posed with his catch: he was hesitating a little too much with photographers on his left and… at this very moment I’m asking him to turn in favor also of the others on the right side.

Subito dopo averle tolto l’amo, Massimiliano si è messo a posare con la sua cattura: stava esitando un pò troppo con i fotografi alla sua sinistra e… in questo preciso istante gli sto chiedendo di voltarsi a favore anche di quegli altri dalla parte giusta.

That’s better. Well, what about… looking at a picture like this, really, it cannot be criticized! But there’s more: I confess that until the last moment this photo was the one I had decided to use as article’s image on the site homepage, except that I was reminded of another situation.

Così va meglio. Beh, che dire… osservando una foto come questa, ve la sentireste di contestare l’uso di uno stile rude in un fiume come il Mincio? Ma c’è dell’altro: confesso che fino all’ultimo istante questa di Massimiliano era la foto che avevo deciso di usare come immagine in evidenza nella homepage del sito, sennonché mi sono ricordato di un’altra situazione.

Exceptional catches are not a rarity during the final match of the Italic championships: last year, just on this bank, Matteo Crepaldi (River Club Padova, today winner in his section with 7.650 kg) caught an amazing common of more than 11 kg, while in 2009 edition Marco Corazza (Lenza Emiliana) netted a superb walleye of 8.800 kg from the Ostellato waters (while he was fishing bream).

Catture eccezionali non sono una rarità nelle finali dei campionati italici: lo scorso anno, proprio su questa sponda, Matteo Crepaldi (River Club, oggi vincitore nel suo settore con 7,650 kg) ne catturò una di oltre 11 kg, mentre nell’edizione 2009 Marco Corazza (Lenza Emiliana) salpò una superba sandra di 8.800 kg dalle acque di Ostellato (mentre pescava bréme).

World Championship 2000 (World Fishing Game for the occasion), Arno River, Florence. This capture by the Portuguese José Duarte allowed him to win his section on day two, in which there were also Roberto Trabucco and Tom Pickering. I doubt he used hollow elastics and carp terminals on his 95RS Interget Julia Rod pole (Italica), however this is something you have to keep in mind: if you’re planning to compete in a world championship in Italic waters, then you should prepare encounter with extra-large preys. Even though it will not be enough to become champions, at least there will be a wonderful memory.

Campionato del mondo 2000 (per l’occasione World Fishing Game), fiume Arno, Firenze. Questa cattura del portoghese José Duarte gli permise di vincere il suo settore in gara due, un settore in cui c’erano anche Roberto Trabucco e Tom Pickering. Dubito che nell’occasione José avesse usato elastici cavi e terminali da carpfishing sulla sua roubaisienne 95RS Interget di Julia Rod (Italica), ad ogni modo questa è una cosa che dovete tenere ben presente: se avete in programma di disputare un campionato del mondo in acque italiche, conviene che vi prepariate all’incontro con prede extra-large. Anche se non sarà sufficiente per diventare campioni, almeno vi resterà un meraviglioso ricordo.

 

Capture: 12 kg amur” I wrote on a memo preserved along with a couple of scales recovered that day on the Arno bank (Florence), a day which saw the victory of Italy and Jacopo Falsini (level on points with Will Raison, but with better weight). I have to say that haven’t the absolute certainty of weight: I had to return to Venice for the usual work reasons, so the 12 kg you read is a rumor I hear a few days later. If you know them, then try asking to Duarte or Pickering about it. However, I think it’s the biggest fish ever caught during a world championship for nations, a record that deserves to be added on this Wikipedia’s page, next to the names of Scotthorne and Nudd.

Capture: amur 12 kg” scrissi in un appunto conservato assieme a un paio di scaglie recuperate sulla sponda dell’Arno in quella giornata fiorentina che vide la vittorie dell’Italia e di Jacopo Falsini (a pari punti con Will Raison, ma con miglior peso). Non ho però l’assoluta certezza del peso: dovendomene tornare a Venezia per i soliti motivi, i 12 kg che leggete sono un’informazione raccolta a qualche giorno di distanza. Se li conoscete direttamente, allora provate a chiedere a Duarte o a Pickering. Comunque mi è facile pensare come esso rappresenti il pesce più grosso mai catturato durnate una gara ufficiale del campionato del mondo per nazioni, un primato che merita di essere inserito in questa pagina di Wikipedia non sfigurando esso accanto ai nomi di Scotthorne e Nudd.

 

Of course now the interview with Massimiliano Massola, who thanks to this prey will record the best weight of all the competition.

Naturalmente non poteva mancare l’intervista a Massimiliano Massola, che grazie a questa cattura farà registrare il miglior peso della giornata.

Really curious: usually are fish that end up in the keepnet after being catched, but today for the first time I saw a keepnet going to the fish.

Davvero curioso: di solito sono i pesci a finire nella nassa dopo la cattura, oggi invece per la prima volta ho visto una nassa andare dal pesce.


Category: Matchfishing

About the Author


4 risposte a Italic championship 2013: Oltrarno numero uno (2/3)

  1. Paolo Lo Piccolo scrive:

    Matteo e Thomas complimenti bravi bravi bravi

  2. Paolo Lo Piccolo scrive:

    bravi complimenti

  3. José Duarte scrive:

    Sim o Amur foi capturado por mim no campeonato do mundo 2000 no rio Arno em Florence e pesava 12.020 Kg

    • Roberto Panighello scrive:

      Thanks José. In the photo that fish looks big, but on the bank it was so much more. Impressive! It was really interesting to know the exact weight of the catch, because I’m sure your record will be unapproachable for a very long time. Even though with thirteen years late: congratulations!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Something more

GooglefacebookFlickrYou TubeLightroomPhotozoneDP Review

    Translate to:


novembre: 2013
L M M G V S D
« ott   dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

 .
.
.
.